Una scommessa fatta da 1 mln di dollari che bitcoin raggiungerà 50.000 $ in 2018

Uno o più traders hanno fatto la scommessa utilizzando le opzioni call che il prezzo del bitcoin nel 2018 supererà 50.000$ per unità.

La notizia prende spunto dal registro delle transazioni giornaliere pubblicate mercoledì 20 dicembre 2017. Le transazioni sono avvenute attraverso LedgerX, una piattaforma di trading e clearing istituzionale che ha ricevuto l’approvazione dalla Commodity Futures Trading Commission negli Stati Uniti (CFTC) per negoziare e cancellare swaps e opzioni su valute digitali.

Dalle transazioni risulta che uno o più traders hanno pagato poco meno di 1 mln di dollari per le opzioni bitcoin call che scadranno il 28 dicembre del 2018, facendo così una scommessa sul prezzo futuro del bitcoin.

Se il prezzo del bitcoin sarà al di sotto dei 50.000$, la scommessa da 1 milione sarà persa. Se invece il prezzo sarà superiore di quello previsto, le opzioni daranno ai loro proprietari il diritto di acquistare 275 bitcoin per 50.000$ ciascuno – una transazione che costerebbe circa 13,8 mln di dollari.

Una tale scommessa potrebbe essere redditizia se il prezzo della criptovaluta salirà a 500.000$ o anche a 1 milione o più – qualcosa che alcuni sostenitori più entusiasti di bitcoin dicono che accadrà.

Negli ultimi giorni, Arthur Hayes, CEO e Co-Fondatore di uno dei più grossi exchange – BitMEX, ha dichiarato che nel 2018 il prezzo del bitcoin potrebbe raggiungere 50.000$ mentre Dave Chapman, l’amministratore delegato della società di trading di criptovalute Octagon Strategy, ha detto che non sarebbe sorpreso di vedere il bitcoin a sei cifre.

Pubblicato da

Francesco Chiparo

L'evangelista del bitcoin e delle criptovalute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *