A Reykjavik in Islanda sono stati rubati 600 potenti computer utilizzati per minare bitcoin e altre criptovalute in quella che è stata la più grande serie di furti sull’isola. I computer del valore di quasi 2 milioni di dollari sono stati rubati dai centri dati e non sono stati ancora ritrovati nonostante 11 persone sono state fermate dalle forze dell’ordine. Un giudice del tribunale distrettuale di Reykjanes ha ordinato a due persone di rimanere in custodia cautelare.

I computer piuttosto di essere venduti, verranno probabilmente utilizzati per il loro scopo originale – buy Lyrica in dubai il mining dei bitcoin. Un furto del genere potrebbe quindi essere molto proficuo. Rimane da stabilire se i computer sono ancora sull’isola o se sono già stati portati via. Per scoprirlo, la polizia ha chiesto ai fornitori di servizi Internet, elettricisti e unità di archiviazione di segnalare eventuali richieste insolite di energia. Questo perché il consumo energetico è uno dei principali costi del mining di bitcoin.

I miners hanno scelto l’Islanda come il posto ideale per svolgere il lavoro del mining perché è ricca di energia rinnovabile a basso costo proveniente dalle sue centrali geotermiche e idroelettriche.

La polizia sta monitorando il consumo elettrico in tutto il paese nella speranza che i ladri mostrino la loro posizione. L’uso insolitamente elevato di energia potrebbe rivelare la posizione dei mining illegale di bitcoin.

“Questo è un grande furto su una scala mai vista prima”, ha detto Olafur Helgi Kjartansson, il commissario di polizia nella penisola di Reykjanes sudoccidentale, dove hanno avuto luogo due furti. “Tutto indica che si tratta di un crimine altamente organizzato”.

I furti si sono verificati già l’anno scorso, ma le autorità non hanno reso pubbliche le notizie nella speranza di rintracciare i ladri. Tre dei quattro furti si sono verificati a dicembre e il quarto si è svolto a gennaio.

 

Puoi acquistare bitcoin su degli exchange tipo  click here Livecoin http://cms-tn.org/comments/feed BitPanda ExmoBinance o HitBTC.

Su Livecoin puoi acquistare bitcoin con USD o EUR e senza la verifica dell’account.

 

Qubit Hacker cerca scrittori capaci con una buona conoscenza delle criptovalute, della blockchain o del quantum computing. Contattaci: qubithacker@gmail.com

Condividi questa notizia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *