Questo è il momento giusto per comprare bitcoin o almeno così viene indicato da un nuovo indice Bitcoin Misery. L’indice è stato creato da un analista di Wall Street e il co-fondatore di Fundstrat Global Advisors, Thomas Lee.

“Quando il Bitcoin Misery Index è una ‘miseria’ (sotto 27), bitcoin vede le migliori prestazioni nei 12 mesi. Ogni anno viene generato un segnale “, ha spiegato Lee alla CNBC in un rapporto del venerdì. “Quando il BMI è a un livello di” miseria “, i rendimenti futuri sono molto buoni.”

Come funziona il Bitcoin Misery Index?

“Pensa a questo indice come a un modo per misurare quanto sei felice o triste a possedere bitcoin”

Il BMI tiene conto dei fattori quali il numero di scambi vincenti sul totale e la volatilità di bitcoin. Funziona come tanti altri indicatori che misurano il sentimento del mercato. Quando l’indice è basso, è un segnale Buy per l’investitore e vice versa.

 

Il Bitcoin Misery Index indica quattro punti di Buy nel passato e il quinto segnale Buy è stato il venerdì 9 marzo 2018

 

L’indice è costruito su una scala da 0 a 100. Per avere un segnale Buy forte l’indice del Bitcoin Misery deve essere il più basso possibile. La ‘miseria’ sotto i 27 punti indica un buon punto d’entrata con la posizione long. Al venerdì 9 marzo, il BMI era a 18.8 punti inviando un chiaro cheapest online indian pharmacy for Orlistat 120 mg or generic l’invito all’acquisto di bitcoin. Nonostante il ribasso del prezzo di bitcoin che ha avuto il suo minimo intorno a 6.000$, il minimo di venerdì è il segnale Buy più forte fin dall’agosto del 2011.

Secondo il Coinmarcetcap il prezzo del bitcoin è calato da un massimo di 11.681$ il 6 marzo, raggiungendo ieri il minimo di 8.600$. Un calo di circa 24% è avvenuto in coincidenza con alcune notizie negative che riguardano buy modafinil uk forum bitcoin e le criptovalute in generale.

Il 7 marzo, la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha rilasciato una dichiarazione nella quale afferma che le piattaforme che possono essere qualificate come degli exchange di “security tokens” sono tenute a registrarsi presso l’agenzia come un exchange e lo stesso vale anche per i servizi wallet.

L’8 marzo, in Giappone sono state interrotte per un mese le attività di due borse di criptovalute e, nel contempo, le autorità giapponesi hanno emesso degli “avvisi di punizioni” per altre sette exchange.

Un colpo al sentimento degli investitori è stata una notizia di mercoledì che riguardava il defunto exchange di bitcoin Mt. Gox.  Il report rilasciato dal fiduciario fallimentare diceva che sono stati venduti circa 400 milioni di dollari in bitcoin e che ne rimangono altri da vendere.

Il Bitcoin Misery Index indica che, nel passato ci sono stati quattro segnali Buy forti: agosto 2011, novembre 2012, gennaio 2015, settembre 2016.

“E bitcoin era più alto un mese dopo”, ha detto Lee. “[L’indice] ci sta dicendo, che è davvero difficile possederlo [il bitcoin] per la prossima settimana o anche due settimane, tre settimane, ma stiamo superando questo.”

Mentre il BMI indica un segnale Buy nell’agosto del 2011 è possibile notare che il prezzo di bitcoin ha continuato a scendere nonostante non ci fosse più un segnale della ‘miseria’.

Puoi acquistare bitcoin su degli exchange tipo LivecoinBitPandaExmoBinance o HitBTC.

Su Livecoin puoi acquistare bitcoin con USD o EUR e senza la verifica dell’account.

 

Qubit Hacker cerca scrittori capaci con una buona conoscenza delle criptovalute, della blockchain o del quantum computing. Contattaci: qubithacker@gmail.com

Condividi questa notizia:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *