L’Unione Europea discuterà la regolamentazione delle criptovalute la settimanna prossima

L’Unione Europea si sta muovendo tempestivamente per regolamentare le criptovalute e già per la settimana prossima è stato organizzato un incontro di un gruppo di regolatori per discutere le leggi intorno alle valute digitali.

La Francia e la Germania avevano già chiesto in precedenza la discussione delle croptovalute al G20, ma l’UE vuole affrontare questo argomento al più presto possibile. Questa decisione è arrivata dopo che i legislatori e le autorità di regolamentazione statunitensi si sono incontrati per parlare di una potenziale necessità di una maggiore supervisione di questo fenomeno emergente.

All’incontro che si svolgerà lunedì, parteciperanno i rappresentanti delle banche centrali e dei supervisori del mercato come anche i principali “attori del mercato”. Il vicepresidente della Commissione Europea, Valdis Dombrovski ha dichiarato:

“L’obiettivo è guardare le tendenze a lungo termine legate alle valute virtuali ed esaminare se la regolamentazione attuale è adatta allo scopo”.

All’inizio di febbraio è stato emmesso un avvertimento agli investitori in criptovalute che parlava dei rischi connessi con il trading di criptovalute. L’avvertimento è arrivato da parte dell’Autorità Europea degli Etrumenti Finanziari e dei Mercati (ESMA), dell’European Banking Autorhority (EBA) e dell’Autorità Europea delle Assicurazioni e delle Pensioni Aziendali o Professionali (EIOPA).

La partecipazione di questi tre organismi di controllo del mercato finanziario europeo non è nota.

Pubblicato da

Francesco Chiparo

L'evangelista del bitcoin e delle criptovalute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *